Prime immagini dell’allestimento della mostra “Ars Excavandi” a cura di Pietro Laureano che aprirà il 20 gennaio le esposizioni di Matera 2019, Capitale della Cultura Euoprea!
La prima grande mostra internazionale, che si terrà all’interno del Museo Ridola, è la prima indagine sull’arte e le pratiche di scavo che danno luogo ad architetture, civiltà e paesaggi rupestri attraverso i secoli. Rilegge da una prospettiva contemporanea la cultura dell’arte ipogea dal primo uso di cavità naturali e le incisioni sulla roccia alla realizzazione di grotte, abitazioni, monumenti, canali, città e paesaggi basati sullo scavo.
La visita è un labirinto conoscitivo che a partire dall’esibizione si dipana alla città e al territorio fino a coprire con il tessuto narrativo il mondo intero.