Il 9 dicembre del 1993, 25 anni fa, a Cartagena, in Colombia, Matera, sesto sito in Italia, primo al Sud, viene inserita dall’Unesco, (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura): nel Patrimonio mondiale dell’Umanità.